Perché i cristiani amano le scienze (5)

Il quinto motivo è questo: la scienza difende l’uso della ragione!

Uno dei più sferzanti rimproveri di Gesù suona un po’ fastidioso alle nostre orecchie permalosette: “Stolti! …Non capite? … Non capite ancora?” Con quest’insistenza, impossibile da ignorare, sembra chiederci di applicare al massimo grado la nostra intelligenza. Ogni tanto fa appello alla nostra volontà, Gesù, e più di rado al sentimento: ma l’uso della ragione, lo esige quasi prepotentemente. Sembra dirci: la vostra ragione vi serve eccome, vi serve tutta, per camminare sulla Mia via.

Ricordiamoci della Madonna, che persino di fronte all’arcangelo Gabriele ragiona attentamente e pone le domande giuste; che “serbava tutte queste cose, meditandole nel suo cuore“, cioè trovando il tempo per ragionarci sopra, con calma.

Dallo zodiaco ai fiori di Bach, dalla New Age alla superstizione, dai tarocchi agli UFO, un vento d’irrazionalità percorre l’occidente, già abbondantemente istupidito dalle comodità, dalla pubblicità, dai varietà televisivi. Queste mode nemiche della ragione sono nemiche di Dio.

La scienza col suo metodo è un umile, faticoso, rigoroso, tenace, eccellente esercizio di ragione. E come tale, può rivelarsi preziosa per combattere l’attuale (e un tantino diabolica) deriva irrazionale.

Madonna di Filippo Lippi.
Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...