Distruzione e resurrezione dell’umano

Ho letto da qualche parte che ai bambini-soldato dell’Africa centrale, rapiti e arruolati di forza nelle bande armate, come “iniziazione” prima di essere mandati a combattere davvero, viene chiesto di ammazzare il proprio migliore amico.

E’ molto logico, da parte di chi vuole dominare su di loro, non chiedere semplicemente un atto di coraggio, o una violenza qualsiasi per quanto efferata, ma puntare direttamente ad ottenere che loro attivamente distruggano la cosa più sacra che hanno, che per quegli adolescenti senza più famiglia è ovviamente il proprio amico. Così i loro padroni, dopo averli indotti ad annientare attivamente la punta più alta di ciò che li rendeva umani, pensano che ne potranno fare ciò che vogliono: fantocci dalla coscienza morta, indifferenti al bene e al male, pronti a tutto. Gli schiavi perfetti.

Eppure basta che questi ragazzi “morti dentro” incontrino qualcuno capace di amarli veramente, e la vita ricomincia.

Allo stesso modo, chi è riuscito a convincere una donna che abortire è un suo diritto, qualcosa da conquistare e difendere, di fatto la porta alla stessa radicale distruzione della propria umanità. Una donna che abortisce di propria volontà distrugge quanto di più sacro e prezioso avrebbe mai potuto avere, il proprio figlio, ancora delicatamente mischiato con le proprie viscere: lei sa che sarà un’iniezione di veleno a infilzargli il cuore, o un ferro a smembrarlo, o una pioggia di ormoni a strozzarlo, e tuttavia dice: va bene, fatelo. E quelli che l’hanno convinta pensano che, fatto questo, lei potrà fare qualsiasi altra cosa – perché non dovrebbe, oramai? – quindi anche asservirsi a qualsiasi loro volontà senza neanche accorgersene: comprare, votare, agire, vivere come essi vorranno.

Eppure, l’amore di Cristo salva e fa letteralmente rinascere anche queste coscienze distrutte. Conosco personalmente donne che hanno abortito, e che sono tornate nella pienezza della gioia e della comunione con Cristo, dopo un percorso di dolore profondo e di incontro sorprendente con la Sua misericordia.

Annunci

4 thoughts on “Distruzione e resurrezione dell’umano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...