Cinque uomini giovani

Cinque uomini giovani, il capo rasato,
stracci essenziali annodati ai fianchi,
lavorano da ore, in piedi sul tetto di una casa,
abbracciano guardando una città in fiamme,
una città povera, che fu di capanne di giunchi.
E uno getta acqua da una bacinella,
un altro sta portando il suo secchio,
gli altri aspettano la loro razione,
per sollevare un altro sbuffo di fumo
da quell’intrico rovente sotto di loro.

E’ sempre così da che mondo è mondo:
si va avanti un sorso d’acqua alla volta.

 

 

9-4-’89
su una foto di Robert Capa (Hankou estate 1939)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...