Dall’apostolo Tommaso a Facebook: il Cristianesimo è giovanissimo

Ho trovato queste immagini per caso su Facebook. Vengono dal profilo di un giovane ingegnere cattolico che vive nel Kerala, nell’India sud-occidentale.

Queste sono le terre evangelizzate da san Tommaso apostolo, a partire dal 52 d.C.  Qui  sorse la prima diocesi dell’India, nel 1329. In Kerala il 19% della popolazione è cristiana, suddivisa fra diversi riti: cattolici di tradizione siriaca o latina (circa otto milioni), ortodossi e riformati.

Ed ecco i frutti della predicazione di Tommaso, quasi duemila anni dopo: giornata di Prime Comunioni in India!

Il colpo d’occhio dell’ultima foto è per me impressionante. Quanti sono questi ragazzi? Che dono meraviglioso saranno per il loro Paese, e per tutto il mondo!

E chissà, forse qualcuno di loro domani riporterà un po’ di speranza, la speranza stessa di Cristo, a questa Europa sempre più vecchia, sterile e triste.

Prime Comunioni in India2

Prime Comunioni in India 4

Prime Comunioni in India 3

Prime Comunioni in India 1

Prime Comunioni in India 5

Disegni di bimbi e sostegno a distanza

http://piccolemani.blogspot.com/

Vi segnalo un blog appena nato, con cui collaboro a livello tecnico, ma le cui anime sono realmente le carissime amiche Viviana e MariaSerena.

Il blog si propone di promuovere la cultura del sostegno a distanza di bambini di paesi in via di sviluppo.

“Con i loro occhi” pubblica disegni di bambini italiani e stranieri – chiunque può mandarli all’indirizzo email del blog – valorizzando così lo sguardo dei piccoli sulla realtà, ed aiutando a riflettere sulle responsabilità di noi adulti che apparteniamo alla minoranza “fortunata” del pianeta.

Tornano i bambini?

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – Dopo anni in cui abbiamo sentito dire che l’Italia e’ un paese a natalita’ zero, finalmente si puo’ dire che e’ in crescita la fecondita’. Il numero dei figli e’ aumentato nel Centro-Nord, mentre e’ in calo nel Meridione. Lo afferma il V Rapporto Osservasalute. In particolare, c’e’ stato tra il 2003 e 2006 un aumento della fecondita’ di 2 punti per mille in Emilia-Romagna, Toscana e Lazio e di 1,9 in Lombardia. Nel Sud, il livello di fecondita’ si e’ ridotto tra 0,7 e 1,4 punti per 1.000.

Benvenuti bambini! Qualcuno dirà: figli di immigrati. E allora: benvenuti due volte, bambini neri, caffellatte, rosa, giallini, splendidi figli di chi fa più fatica della media degli italiani a sbarcare il lunario, ma evidentemente ama la vita più di loro. Benvenuti, voi che accendete di risate e chiacchiericcio le strade e i tram cittadini pieni altrimenti di anziani tristi e soli. Voi siete una benedizione per l’Italia!

(foto AnissaT, www.sxc.hu)

Add to Technorati Favorites

Bookmark and Share