Un’idea saporita

State fruit - Tomato

Ci sono a questo mondo un sacco di persone a cui piace coltivare orti e giardini: hanno il classico pollice verde, si manterrebbero più sane, rilassate e in forma dedicandosi a questa passione all’aria aperta; saprebbero ricavare verdura meravigliosa, salutare e gratuita da un fazzoletto di terreno… ma non hanno un giardino.

Poi ci sono un sacco di altre persone che hanno della terra intorno alla loro casa, ma non sanno, non vogliono o non possono prendersene cura: pagano malvolentieri un giardiniere per piantare qualche aiuola, oppure – il più delle volte – lasciano quel po’ di verde incolto e trascurato.

Il sito Lifehacker segnala che negli Stati Uniti, grazie al web, è nato lo yard-sharing, tramite un sito web che coordinando tante piccole communities spontanee a livello locale, realizza l’incontro fra domanda e offerta di giardinieri-orticultori da una parte, e di spazi utilizzabili dall’altra. Continua a leggere